giovedì 4 giugno 2009

Le elezioni comunali a Imperia

Un motivo per cui ultimamente non rinfresco più questo blog è dovuto al fatto che nella mia città sabato e domenica si voterà per il nuovo sindaco.
In un posto così piccolo, con circa trentatremila votanti, si finisce per conoscere quasi tutti i candidati e non solo a sindaco, ma anche chi aspira a essere eletto consigliere comunale.
La corsa per la poltrona più importante è a quattro: Paolo Verda, appoggiato dal Pd, dall'Idv, da Rifondazione Comunista e da due liste civiche: "Con Imperia" e "La sinistra per Imperia"; Paolo Strescino, appoggiato dal Pdl, dalla Lega Nord e dalla lista civica "Imperia va avanti"; Tirreno Bianchi del Pdci e Fabrizio Gramondo dell'Udc.
A parte Tirreno Bianchi, conosco bene gli altri tre e di Paolo Verda sono amico dai tempi in cui si andava insieme per dischi alle fiere di Genova e Milano, per cui mi sono appassionato un po' in questa campagna elettorale, nella città del Ministro Claudio Scajola.
ll favorito, manco a dirlo, è Paolo Strescino, il più giovane dei quattro, che fino a pochi anni fa andava "a titolo personale" alle celebrazioni organizzate da Forza Nuova al cimitero di Oneglia, sulla lapide dei caduti della RSI, [come si può notare dalla foto che appare ancora su un sito locale di Forza Nuova: è quello in giacca e cravatta] e che due o tre anni fa mi ha minacciato di querela perché sull'altro blog avevo scritto che suo padre, quando veniva in ufficio dove lavoravo, salutava in una certa maniera.



Capite bene che l'idea di avere per cinque anni un sindaco così mi entusiasma poco poco, per cui, con il massimo rispetto per gli altri componenti delle liste che lo sostengono, preferirei che a vincere fosse un altro. E siccome reputo Paolo Verda persona seria, sincera e competente, preferirei che l'altro fosse lui, anche se le possibilità sembrano essere poche.
Staremo a vedere.
Nel frattempo auguro buon voto anche a tutti voi.

6 commenti:

Titus Bresthell ha detto...

per sicurezza me la risalvo sta foto...non si sa mai!
saluti

zefirina ha detto...

buon voto anche a te

Andrew ha detto...

buon voto angelo

chit ha detto...

In bocca al lupo e buon voto?! ;-)

Anonimo ha detto...

..più che rivangare il passato bisognerebbe guardare bene il presente di quest'uomo..e le menti che lo pilotano.

Anonimo ha detto...

Ma com'è che a sanremo alla scuola g.pascoli seggio 46 un elettore si è ritrovato con in mano una matita copiativa fasulla e cancellabilissima..l'ho letto sul secolone del 08.06..ma il kit elettorale non dovrebbe fornirlo il Ministero?..ma non è un fatto gravissimo per cui si dovrebbe tornare alle urne?