mercoledì 27 maggio 2009

Morte in raffineria

Scrivo poco su questo blogghino, ma oggi due parole ce le metto, giusto per ricordare Bruno Muntoni, Daniele Melis e Pierluigi Gigi Solinas, rispettivamente di 56, 28 e 27 anni, morti sul lavoro ieri nella raffineria Saras, in Sardegna.
Siete liberi di pensare che ogni giorno bisognerebbe fare un post e che ormai se ne scrive uno soltanto quando muoiono due o tre operai insieme, così aggiungo anche che alle famiglie di tutti i morti sul lavoro, compresi quelli di ieri, va il mio pensiero.

5 commenti:

zefirina ha detto...

e infatti ti si legge poco, ma quando ti si legge non si può che darti ragione

Alberto ha detto...

Va anche il mio pensiero. Ciao.

Chit ha detto...

Da tempo a loro va il pensiero di noi persone "normali", peccato che non vada anche il pensiero di chi dovrebbe far si che queste tragedie non si ripetano!

Paz83 ha detto...

purtroppo è uno stillicidio che continua molte volte anche se i tg non ne parlano. Mi unisco al pensiero certamente

Andrew ha detto...

il mio pensiero