mercoledì 18 giugno 2008

Il genio di Berlusconi

Vedete la differenza tra lui e gli altri?
Mastella, con l'indulto, li aveva salvati tutti in un colpo solo e poi è rimasto senza il cadreghino.
Berlusconi, che compra coltelli a una televendita e probabilmente li rivende al triplo di quello che li ha pagati, fa le cose con calma e per bene.
Prima la salva Previti.
Poi la salva Rete4.
Poi la salva Premier.
Se continua così, uno ad uno, i suoi li salva tutti. E la prossima volta il suo cadreghino sarà ancora più comodo e alto: lo voteranno tutti felici e contenti.
Mi manca la salva Franzoni, a dire il vero, ma a Berlusconi gli ci vorrebbe un monumento su tutte le piazze, già fin d'ora, possibilmente dove svolazzano piccioni, gabbiani e altri volatili incontinenti.

11 commenti:

Franca ha detto...

La Franzoni non la salva perchè è parente di Prodi, pericoloso comunista...

mario ha detto...

Ed,
scrivi "lo voteranno tutti".
Traditore, sei già pronto per Imperia TV, nevvero?

Riverinflood ha detto...

Perché lui c'ha una mascotte che lo supporta: una maggioranza sempre meno silenziosa ma sempre più sorda.

chit ha detto...

Il vero dramma. più che nel vedere questo che era poi ampiamente annunciato e previsto, è vedere quanta cecità ed ingoranza c'è negli italiani.
Chi lo dice? Non io ma i sondaggi... :-(

Negroski ha detto...

per l'occasione imparerò a volare.

BC. Bruno Carioli ha detto...

L'ultima speranza, che i piccioni frequentino, in abbondanza i suoi monumenti.
Finalmente Berlusconi nella merda.

Giangidoe ha detto...

Nano libera tutti!

zefirina ha detto...

oh franca stavo per scrivere la stessa cosa,
non poteva invece darsi al muoia sansone con tutti i filistei, comunque non sta bene, non sta affatto bene... gli vedo una brutta cera...

pibua ha detto...

Propongo una raccolta firme pro monumenti :-D

Anonimo ha detto...

Bravo, proprio masochista sei.
Così spariti i verdi, fa la legge anti-volatile ... e restano i monumenti .... puliti ..... in ogni piazza. Chapeau
Paolo

Clelia ha detto...

è NOTIZIA recente che il premier abbia chiesto al Papa di salvare i divorziati... non dal fuoco dell'inferno, ma bensì consentirgli di fare la comunione!
Più che giusto... per un minuto non pensava a Fido Fede...


Clelia