martedì 9 ottobre 2007

Cossiga a Zapping

Qualcuno ha sentito ieri sera l'intervista telefonica a Francesco Cossiga durante la trasmissione radiofonica Zapping?
Il senatore, presentando il suo libro, tra le altre cose ha detto - se non ho capito male - che Antonio Di Pietro andrà in AN perché è un fascista, anche se non sa di esserlo.
Al che il poeta Aldo Forbice, conduttore della trasmissione, ha abbozzato un «Ah!»
Mi stupisco di non aver trovato la notizia da nessuna parte.

7 commenti:

zefirina ha detto...

tristemente commento che vedo in giro un sacco di fascisti che fanno finta di non esserlo!!! e tanti fascisti che sono fieri di esserlo...non so cosa sia peggio

guccia ha detto...

Zefirina sono peggio quelli che fanno finta di non esserlo (o ancora peggio quelli che fanno finta di esserlo moderatamente). Quelli che fanno i cattivi basta non incontrarli muniti di randello per le strade notturne delle città (specialmente se sei extracomunitario o gay). Quelli "democratici" sono un rischio serio per la libertà del paese e l'hanno dimostrato a Genova.

Di Pietro, più che fascista, è molto ignorante. Tanto più che va a impegolarsi con Fini proprio adesso che è la sinistra "moderata" a giocare a fare i fascisti della sicurezza a tutti i costi.

signor ponza ha detto...

Cossiga ormai è troppo rincoglionito. Scusate la finezza.

Lupo Sordo ha detto...

In fondo l'Italia è piena di fascisti

valentina ha detto...

Mah, vorrei capire meglio perché ha detto questo. Forse perché Fini e Di Pietro vogliono tagliare i costi della politica? Basta questo per fare di Di Pietro un fascista?
bah

nandina ha detto...

Ma scusate, che fate come mia madre, ascoltate ancora Zapping per farvi venire il nervoso?
Aldo Forbice è inspiegabile ed insopportabile.
Augh!

Cima ha detto...

Perché, Di Pietro non era ed è una persona di destra?