venerdì 27 ottobre 2006

Una signora vera

Che classe!
Elisabetta Gardini VS Luxuria.
Non c'è lotta.
La Gardini mi ha fatto venire in mente certe ragazze stronzette a scuola o in collegio, quelle che vogliono comandare.
La politica italiana mi sta stufando, ma certe cose riescono ancora a farmi incavolare, perciò, ancora una volta, solidarietà a Luxuria, una persona (maschio o femmina che importa?) colta, educata, gentile e tollerante.
La Gardini faccia pure la pipì come desidera, per il resto impari da Luxuria.

Colonna sonora: I'm gonna take you home - Yahowa 13

3 commenti:

Fly ha detto...

w luxuria, assolutamente! Una sera l'ho vista dalla Bignardi, e mi ha molto colpita. Brava.

Lameduck ha detto...

Una vera signora contro una peracottara, con la Gardini nella parte della peracottara.
ciao!

P.S. Non fare caso al mio feedburner, sto trasferendo vecchi post sul nuovo blog e invece di mettermeli alla data giusta me li mette come se fossero postati tutti oggi. Se ricarichi la pagina invece appaiono i post nuovi appena pubblicati.

STELLA ha detto...

Ho sempre pensato che la Gardini fosse "disturbata", adesso ne abbiamo la conferma.