domenica 13 luglio 2008

Shock

Sono shockato (o choccato, vedete voi) da quanto letto qui.
Voglio dire: la procura cosa farà? Ascolterà parola per parola e se per caso nel microfono sarà arrivata una vocina tipo, che so: "Il Papa prima difende i pedofili, poi li condanna, il tutto perché la Chiesa è una delle più grandi industrie immobiliari negli USA" cercheranno chi l'ha pronunciata e lo schiafferanno dentro?
Ero d'accordo sul fatto che la Guzzanti avesse esagerato: si è beccata la querela dalla Carfagna e questo è normale.
Mi sono beccato una diffida io per molto meno, tanto per dire: oh, e di mezzo c'era sempre la patata!
Ma se prima pensavo che con quei tipi di comizi si finisce per rafforzare il governo, adesso con questa mossa le cose tornano in pari. Solo che se a ogni manifestazione bisognerà stare attenti a quel che si dice (mi riferisco a cose provate e documentate) per non finire nel mirino della procura, allora mi dispiace: siamo vicini al regime. E non mi stupirei se si arrivasse a fare una legge con cui si proibiscano gli assembramenti, dove, si sa, qualcuno potrebbe mormorare (grazie, Totò!).
Dopo 'sto shock mi tocca leggere dell'idea luminosa di Rutelli:



Cicciobello legge i giornali e probabilmente anche Lameduck, ma non ha ben capito.
La cosa, oltre ad avermi fatto pensare alla paperella zoppa, mi ha anche fatto venire in mente che di uno shock ci sarebbe bisogno, ma di questo tipo.
Nel frattempo l'ex costola della sinistra, Umberto Bossi, è a Gallivare, all'estremo nord della Svezia per il campionato di calcio per nazioni non riconosciute e mi sento felicemente terrone.

7 commenti:

Marco Rossi ha detto...

io non vorrei rivangare nel torbido, come si suoi dire... ma credo che Rutelli il suo bravo choc ce lo abbia rimediato a tutti noi già il 29 aprile... spero che voglia prolungare la propria pausa di riflessione, se non altro lo faccia per noi e per decenza, please!

Lameduck ha detto...

Se è per me, Ciccioformaggio può anche infilare le dita in una bella 220. Sai che shock!

conteoliver ha detto...

Peccato che Rutelli non conti più nulla. Altrimenti con questo annuncio di ennesima svolta a destra (che il suo partito, presumo, non approverebbe in toto) avremmo potuto vedere cose divertenti nei prossimi mesi.

Paz83 ha detto...

più che shock serve un bel calcio in culo a tutti quanti, un bel campo, delle zappe e della vanghe e tutti a zappare

riccardo gavioso ha detto...

ok Rutilio, quando serve uno scioc... co, ti si fa uno squillo... ;)

Prefe ha detto...

già
non ho proprio capito su che basi si indaga...

mah...

isline ha detto...

tutto ciò è semplicemente avvilente...