giovedì 31 luglio 2008

Io faccio il tifo per Tzipi

Tzipi ha un negozietto di frutta e verdura a Givataim, lavora come una pazza da mane a sera e si occupa pure della casa.
Al venerdì sera, pur spossata, prepara cena per tutta la famiglia e raramente chiude per ferie. Una donna con le uova, insomma.
Suo marito, Nissan, fa il tassista, e a mandarti a quel paese (in italiano) non ci mette né uno, né due.
E poi se devo scegliere tra lei e Netanyau...
Ah, quanto vorrei conoscerla di persona!
Shalom, Tzipi!

7 commenti:

Riverinflood ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Riverinflood ha detto...

Proprio un bel tzipetto questa signora Tzipi. Beh, che pace porti!

Bahrabba ha detto...

Ma chi è questa?!

Paz83 ha detto...

Dovrebbero essere persone così a governare, altro che!

Ed ha detto...

@riverinflood: speriamo.
@baharabba: una signora israeliana.
@paz83: e certo!

Lea ha detto...

Shalom Angelo, siccome Tzipi non parla l'Italiano mi ha chiesto di madare a te e tutti i tuoi lettori/amici un forte abbraccio da Givataim e speriamo veramente che pace porti...Nissan invece sa solo una parola in Italiano ..e naturalmente coglie l'occasione di usarla e ti manda a quel paese:-):-)...

Ed ha detto...

@Lea: LOLLLL!!!