lunedì 9 giugno 2008

Domenica sportiva

La giornata inizia male.
Sui principali quotidiani online c'è una notizia che m'intriga: il costume della Pellegrini si strappa in piscina.
Vado subito a sbirciare le foto, con la speranza di vedere almeno un capezzolino (di quel che resta delle sue tette) o un po' di pelo (come in Apocalypse Now: se non l'avete visto non posso stare lì mezz'ora a spiegarvelo) e invece mi ritrovo foto banali e perdipiù di un marcantonio con il costume intatto.
Vabbè, nel pomeriggio riprendo con il calcio.
La regia televisiva va bene, ma le ragazze carine hanno disertato Euro 2008? No perché quando fanno stacchi sul pubblico più che ravatti non vedo: uomini (per carità, qualcuno pure arrapante) e ragazzini.
L'Austria comunque perde con la Croazia, con lo stesso punteggio di Svizzera-Repubblica Ceca: 1-0.
Della finale tra Nadal e Federer al Roland Garros non me ne può fregar di meno perché i due mi hanno stancato da quel dì.
Di Valentino Rossi che arriva secondo ancora di meno: dopo la storia con il fisco mi è finito sotto le suole, preferisco il Gran Premio del Canada.
Hamilton non rispetta il rosso al semaforo (si sa che è un circuito cittadino) e tampona Raikkonen mentre nell'attesa sta parlando al cellulare e un clandestino gli pulisce la visiera.
La prossima volta l'inglese partirà indietro di dieci posizioni e forse capirà che ai semafori, quando sono rossi, bisogna fermarsi.
Però vince Kubica e mi fa piacere anche perché proprio a Montreal l'anno scorso aveva avuto quel terribile incidente che mi aveva tenuto piuttosto in ansia.
Per finire, ritorno al calcio: la Germania batte 2-0 la Polonia, come previsto.
E tutto sommato è stata una bella domenica di cacca.

3 commenti:

zefirina ha detto...

ti poteva andare peggio
poteva piovere

come qui

My Funny Valentine ha detto...

Ma guarda, Ed, l'ho sempre pensato che la domenica dovrebbe essere il nuovo lunedì, e tutti a lavorare... Io personalmente la odio. Specie perché non mi sono ancora stufata del duo Roger-Rafa, ma in compenso mi sono stufata che vinca sempre quell'energumeno! Oh!
V

Andrea Opletal ha detto...

che delusione !