domenica 30 marzo 2008

12 azioni per cambiare l'Italia (post ironico, ma anche no)

Detto che nella mia città il Gazebo Day del PD ha avuto un grande successo e che nei punti dove si era votato per le primarie il 14 ottobre si sono visti volti nuovi che probabilmente voteranno per Veltroni, detto che ormai solo il 6% separa il PD dal PDL nei sondaggi, mi soffermo a riflettere sul pieghevole distribuito ai gazebo per convincere gli indecisi.
Il pieghevole si chiama appunto "12 azioni per cambiare l'Italia". E qui comincia l'ironia perché se non lo scrivo qualcuno potrebbe prenderla a male, nel caso non ci arrivasse con il suo cervello.
A me ne basterebbe una di azione, ma forse è meglio sorvolare.
Invito a cena con PD
Invita a cena cinque amiche e amici indecisi. Sarà una buona occasione per spiegare perché è importante votare PD.
Dove li invito? Se andiamo ai Cacciatori o da Tonino mi rovino e il conto a chi lo mando?
Se li invito a casa e mi capitano vegetariani e non, come mi devo comportare? La spesa al Conad chi me la paga?
Sorvolo sulle bandierine da mettere sulla bici, sull'auto o sul motorino: non ho l'età per certe "azioni".
Ti mando una foto
Con il tuo cellulare fai una foto al simbolo del PD (lo puoi trovare sul sito, sui manifesti, sulle bandiere) e inviala a cinque persone che conosci invitandole a votare Partito Democratico. Puoi ripetere l'operazione anche il giorno delle elezioni. Sarà un efficace promemoria.
Non ho il cellulare che fa le foto e da qualche giorno mi ha abbandonato anche la cara digitale Canon A70: che faccio? Un Nokia E90 potrebbe andare bene e se me lo mandate posso fare anche più di cinque foto e senza troppo sforzarmi passare al punto 4 e 5:
Aperitivo democratico
Organizza un aperitivo nel tuo condominio. Se nel tuo caseggiato esiste uno spazio comune, puoi invitare i condomini con un breve messaggio scritto da inserire nelle cassette della posta, oppure organizzare un incontro più ristretto a casa tua.
A parte che non abito in condominio, prima dovrei convincere i vicini a salutarmi, poi, magari per le prossime elezioni li convinco a votare PD.
Però, insomma, ci sta e, in attesa del Nokia,
Se telefonando
Fai cinque telefonate a persone che sai ancora indecise su chi votare. Potrai chiarire qualche dubbio. Può essere utile ripetere la telefonata il giorno prima delle elezioni.
Se l'interlocutore mi chiede cosa c'è nel programma del PD riguardo alla delinquenza organizzata (mafia, 'ndrangheta, camorra e cosine così) che dico?
Facciamo festa!
Con un gruppo di amici che la pensano come te organizza una festa "elettorale". Ognuno porta qualcosa da mangiare e si convincono degli invitati indecisi. La festa si può anche organizzare in un locale per coinvolgere il maggior numero di persone.
A parte che è dura trovare qualcuno che la pensa come me, ma al limite non si potrebbe fare che ognuno porta almeno tre donne?
Per il locale avrei pensato al Pop, ma bisogna tornare al punto 1: chi paga?
Sostieni e fai sostenere la raccolta fondi
Le elezioni comportano un grande impegno e i nostri mezzi sono limitati, abbiamo però la forza delle idee con le quali cambiare il Paese. Il tuo aiuto è fondamentale per portarle avanti, senza condizionamenti. Puoi farlo con un contributo sul c/c postale n. 87349882 intestato a: Partito Democratico -P.za S.Anastasia - Roma - oppure con carta di credito sul sito www.partitodemocratico.it
E vabbè, un'offerta non si rifiuta mai, ma non ve l'ha detto nessuno che per ogni voto che prenderete 1 euro andrà al partito? Non riuscite a girare qualcosina che va ai quotidiani di partito? Quanti ne avete? Ho perso il conto.
Demovideo
Realizza e manda su youtube.com e democratica.tv un breve video casalingo in cui spieghi perché per te è importante votare. I video migliori saranno pubblicati ogni giorno in homepage del sito del PD.
E daie! Con cosa li faccio i video? Sto ancora aspettando il Nokia anche per eseguire l'azione numero 9:
Una valanga di sms e di e-mail
Manda alla tua rubrica un messaggio in cui spieghi in pochi punti perché votare PD. Sul sito www.partitodemocratico.it puoi trovare degli spunti per i testi.
La mia rubrica mi manda a cagare in due secondi, scusa, eh! Potrei spammare, quello sì.
Il giorno delle elezioni c'è bisogno di te
Anche se votare è semplice, è sempre bene aiutare qualcuno e spiegare come si deve fare. E se vuoi aiutarci a garantirne la regolarità delle elezioni per conto del PD, puoi diventare il nostro rappresentante di lista presso un seggio elettorale. Vai sul sito o al circolo più vicino del PD e dai la tua disponibilità.
Tranquillo: mi piazzo davanti al seggio con la mazza da baseball. L'altra volta hanno capito bene.
Volantino fai da te
Dal sito www.partitodemocratico.it puoi stampare un volantino che puoi distribuire dove vuoi. Al mercato, in piazza o in tutte le occasioni che ritieni più opportune.
Il mercato c'è, le piazze pure, le occasioni non mancano, ma la stampante è fuori uso da mò.
A Veltroni chiedo
I due talloncini qui accanto sono predisposti per essere compilati sul retro con un desiderio o una proposta per il PD. Ritagliali, indica sul rettangolo giallo a chi vanno restituiti e inseriscili in due cassette della posta del tuo condominio. Quando ti torneranno indietro compilati consegnali alla sede del PD più vicina, saranno suggerimenti preziosi per capire le attese dei cittadini.
Ma te l'ho detto che ho la stampante fuori uso! E poi c'è bisogno di triangolini neri e non rettangoli gialli, da queste parti!
Oh, è peggio di un meme!

13 commenti:

Gianfranco ha detto...

Mi sono rifiutato di distribuirlo, quel pieghevole...

Franca ha detto...

Io credo che ci abbiano preso per deficienti e la cosa mi disturba.
Non ho mai neanche per un secondo pensato di votare Pd, ma se per caso l'avessi fatto, dopo aver letto questo avrei cambiato idea...

flo ha detto...

Andiamo bene, ma che roba è, i comandamenti di S.Veltro?

Giuseppe ha detto...

Nel leggere il post anche io ho pensato che fossero una specie di meme... ci mancava solo "scrivi un post sul perchè bisogna votare PD e invita altri 100 blogger" :-D

Melina2811 ha detto...

Stò effettuando il mio solito giro per salutare gli amici dei blog che più frequento. Ciao da Maria

zefirina ha detto...

per quanto mi piaccia ualter, aborro queste cose qui....

spiegassero invece perbene come si vota, a chi non lo sa,qui per esempio abbiamo 5 schede di colore diverso, tocca andare al seggio con gli appunti

Flavio Base ha detto...

Le tue mutande sono a casa mia. Flavio.

Ed ha detto...

@Gianfranco: in effetti è piuttosto bizzarro.
@Franca: e noi prendiamo per deficienti loro, così imparano!
@Flo: :)
@Giuseppe: ecco vedi. Walter, come Silvio non conosce il mezzo sennò qualcosa del genere poteva inventarselo.
@Melina: ciao, buona settimana!
@Zefirina: poi penso che cominceranno a spiegarci come si vota su tutte le TV, tranquilla!
@Flavio Base: penso che non siano le mie. Porto i boxer ;)

guccia ha detto...

Certo che anche questo non scherza eh!

riccardo gavioso ha detto...

e dopo aver riunito tutta sta gente, se col PD non attacca, si può sempre provare a rifilargli qualche "tupperware" :)

blog molto interessante, e siccome anch'io faccio quasi parte del un per cento, ti aggiungerò al mio blogroll

Negroski ha detto...

Invia il link del video "I'm PD"!

Paz83 ha detto...

ho boicottato tutti i punti, costa troppo questa propaganda, ci mancava davvero solo il: vai su tre blog cinesi e spiega perchè è importante votare pd...ma vaff

Sondra ha detto...

Interesting to know.