martedì 19 dicembre 2006

Pacemaker e portavoci

Bene: il Cavaliere è andato a farsi operare negli USA. Operazione riuscita. "Torna presto!".
La notizia del ricovero l'aveva data Bossi domenica, non si sa se per un lapsus o per far vedere che lui e il Cavaliere sono due culi in una camicia.
Fatto sta che il portavoce di FI Bonaiuti ha fatto una bella figura barbina.
Forse gli avevano chiesto di non dire nulla, ma dopo lo scoop di Bossi, il fido Paolo aveva dichiarato: "E' già lì, ma farà solo degli esami"(ha detto "lì" perché anche se era lontano, chi parlava gli era vicino metaforicamente).
Invece gli hanno messo qualcosa per correggergli i battiti cardiaci.
Allora i casi sono due: o Bonaiuti è portavoce per modo di dire, o è un cacciaballe.
Essendo egli di Forza Italia, credo sia buona la seconda.

3 commenti:

tisbe ha detto...

Si è commosso e ha ringraziato Prodi ^-^

Ed ha detto...

Anche i ricchi piangono.

Lameduck ha detto...

Ricordate quando i leaders sovietici stavano male e ufficialmente avevano solo il raffreddore?