domenica 9 luglio 2006

Tengo na minchia tanta

Oggi faccio un minestrone. Tutto sommato, freddo, col basilico e con tanto parmigiano, è ottimo anche in estate.
C'è di mezzo la finale del mondiale e c'è di mezzo l'oloturia.
Stavo cercando "oloturia" su internet, giusto per avere conferma che, dalle nostre parti, è nota anche come "cazzo marino" e finisco su Wikipedia, alla parola "minchia".
E trovo che Frank Zappa ha scritto una canzone che s'intitola "Tengo na minchia tanta" e che è sull'album "Uncle Meat".
Non sono mai stato un patito di Frank Zappa (a dir la verità non sono mai stato patito di nessuno), non metto in dubbio la sua genialità e i dischi in assoluto che preferisco di lui e delle Mothers Of Invention sono "Absolutely Free" e "Hot Rats" dove ci sono assoli di chitarra, eseguiti in studio nel 1967 e giù di lì, che fanno impallidire tutti i chitarristi che sono venuti dopo.
Ho anche Uncle Meat. L'avevo cercato soprattutto per l'inserto di dodici pagine perché è più difficile trovare il "booklet" del disco.


L'edizione è originale, stampa USA. E di "Tengo na minchia tanta" neppure l'ombra.
Con questo caldo e la finale dei mondiali alle porte, la cosa mi faceva sudare assai.
Perché ormai siamo nel 2006 e se cerchi la minchia (il pezzo del buon vecchio Frank) trovi anche Uncle Meat.
Solo che tutti quelli che lo scrivono si riferiscono al CD doppio uscito nel 1995 e lì il pezzo esiste e ho scoperto l'arcano. Il CD contiene circa 45 minuti in più rispetto all'album (che pure è doppio, ma dura la metà rispetto al moderno supporto), compreso, appunto, il pezzo incriminato.
In pratica Uncle Meat doveva essere un film, come peraltro 200 Motels, e i tipi della Rykodisc hanno incluso nel CD pezzi probabilmente presi dai nastri "scartati" dalla Bizarre ai tempi di Uncle Meat.
Svelato l'arcano, ho cercato il pezzo che non avevo mai ascoltato prima.
Non l'avevi mai sentitoooooo? Vi domanderete.
Che ci volete fare: io se posso ascolto solo dischi originali, i bonus e tutto il resto che appare su ristampe e CD lo ignoro al punto che quando scarico qualcosa, i famosi "bonus track" li butto direttamente nel cestino perché mi piace ascoltare un album così com'era quando è uscito sul mercato.
Uncle Meat è uscito nel 1969. E' un disco di Frank Zappa E' il primo disco quasi completamente strumentale dove il genio mescola jazz, musica da camera, rock, bande musicali paesane. Punto.
Leggo che Michel Platini non aveva mai sentito parlare di Perrotta e Grosso, prima dei mondiali.
Prima ancora avevo letto che secondo Franz Beckenbauer i calciatori italiani hanno avuto fortuna contro la Germania.
Allora vorrei dedicare a loro questo pezzo di Zappa. Tanto col caldo e la finale che incombe, spero che questo delirio mi sia perdonato.


Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Devi usare un pollo, devi usare un pollo
Se me la vuoi tastar
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Devi usare un pollo
Se me la vuoi misurar
Devi usare un pollo
Se me la vuoi tastar
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Guarda che se la mangia
E mentre se la sta a pappa'
Chiedimi che cosa fa
Se la sta a succhia'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Devi usare un pollo
Devi usare ... se la vuoi misurar
Devi usare un pollo
Se me la vuoi tastar
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Come on baby
Come on baby, suck my fire!
Oh yeah
Guarda che se la mangia
Tengo na minchia accussi'
Guarda che se la mangia
Mentre se la sta a pappa'
Chiedimi che cosa fa
E' chiaro! se la sta a succhia'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Guarda che se la mangia
Guarda che se la mangia
E se la sta a pappa'
Darling, darling, darling
Look at your sister
Do something like that, thanks
Devi usare un pollo
Devi usarlo per misurar
Devi usare un pollo
Cosi' me la potrai succhiar
Ooh, you both suckin' stereo
Jesus
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia accussi'
Tengo na minchia tanta, tengo na minchia tanta
Tengo na minchia tanta


3 commenti:

Anonimo ha detto...

[...]i famosi "bonus track" li butto direttamente nel cestino perché mi piace ascoltare un album così com'era quando è uscito sul mercato.

bravo mbecille continua cosi' sisi

Ed ha detto...

vai a cagare, anonimo.

22wssw22 ha detto...

ahahahah