giovedì 27 luglio 2006

Summit sul Libano a Roma

Ricapitoliamo.
I francesi volevano sul documento finale la frase "immediato cessate-il-fuoco", ma sul documento hanno scritto "urgente cessate-il-fuoco" e l'accordo è andato a farsi benedire.
Se la situazione non fosse tragica, mi verrebbe da ridere o da mandarli tutti a quel paese.
C'è una guerra in corso che rischia di ingigantirsi e stiamo lì a discutere su un aggettivo.
E' stato un successo, comunque.
Lo dicono Prodi e Napolitano, mentre io direi che è stato un mezzo fallimento, come era facilmente prevedibile, peraltro.
La Rice (sempre più affascinante) dice che ci sono già stati fin troppi cessate-il-fuoco violati in quelle zone e che prima Hezbollah deve deporre le armi, poi cessiamo il fuoco.
L'esercito israeliano nel frattempo comunica che l'offensiva durerà per settimane.
Secondo Javier Solana (ogni giorno una panzana, come lo chiamava Benni anni fa) il «cessate-il-fuoco» è adesso più vicino che mai.
Vedete? Sono io che non capisco o la Rice, D'Alema, Solana, Siniora e compagnia bella?
Seguo con apprensione la faccenda, ma non riesco a capirci molto.
Domattina leggerò i giornali e tutto sarà più chiaro, sicuramente.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma perchè, ci si aspettava qualcosa?
http://moltitudini.splinder.com

Lameduck ha detto...

Più che altro sono state occhiate languide tra baffino e Madame Brutal (Condy), con la Condy che ha apprezzato per la prima volta la corte di un vero gentiluomo. Mica quell'altro che gli cantava all'orecchio: "Faccetta nera, sarai romana..."

Buttiamola in ridere perchè c'è solo da piangere. Un summit dove non era presente Israele dove volevi che portasse?
Ma a noi italiani basta poco in fondo per gioire: un summit fallito, uno scudetto rubato, cose così.

Prove tecniche di trasmissione ha detto...

E' stato un summit ridicolo, se poi ci inserisci l'ingresso di alqaeda...

Gli usa hanno lo strapotere purtroppo non si può nulla contro loro.

Vi invito a leggere il post che ho scritto oggi sul mio blog ;)

sandra ha detto...

lameduck, sei grande!