martedì 30 settembre 2008

Pre-rem

Prima di addormentarmi di solito penso a cose carine, giusto per rilassarmi, prendere sonno serenamente e scacciare cattivi pensieri che qualche volta ritornano sotto forma di sogno, durante la notte.
E ieri sera pensavo a Jörg Haider.
Era in un edificio che aveva tutta l'aria di essere una casa di cura, seduto su una sedia a rotelle, quasi incapace di intendere e volere: aveva perso totalmente il lume della ragione, insomma.
Seduto vicino a lui c'era Mario Borghezio con dei fogli in mano. Tra una bestemmia e l'altra cercava di spiegargli che i "grigi" (la gente come lui chiama così i meridionali) sono delle facce di merda e i negri (la gente come lui chiama così quelli di colore) puzzano e che era gentaglia da bruciare: sulla pagina seguente c'erano una scatola di fiammiferi e una tanica di benzina.
Ma l'austriaco non capiva e guardandolo con un fare interrogativo gli indicava una sedia dove stava un orsetto di peluche.
Voleva l'orsetto di peluche, l'ariano rincoglionito, e Borghezio lo salutava deluso promettendogli che sarebbe tornato a trovarlo presto.
Ho dormito come un sasso.

12 commenti:

nestorburma ha detto...

Attenzione però: il sonno della ragione genera mostri (anche se però devo ammettere che la visione di un Haider in ospizio/casa di cura - magari con l'infermiera 'negra-terrona-mussulmanadimerda' che gli pulisce il culo - ha un non so che di suggestivo...)

Ed ha detto...

@Nestorburma: sì, ma vallo a raccontare ai nostri liberaldemocratici. Ti diranno che non si tratta di razzismo, ma di episodi isolati e bla bla bla. Il mio pre rem in effetti contemplava ciò che immagini tu, ma con una piccola differenza: l'infermiera di cui sopra lo lascerebbe nella pupù ;)

Prefe ha detto...

non parlare male di haider.
E' solo un po' nazista! Però una volta ha aiutato una vecchina ad attraversare la strada

Paz83 ha detto...

per un attimo ho pensato che il post sarebbe finito con un haider impazzito che non capendo nullada fuoco ad entrambi...

Anonimo ha detto...

ma....per lo meno non è comunista....è già qualcosa!

Ed ha detto...

@Anonimo: infatti. Lui i bambini non li mangerebbe, ma magari quelli ebrei, di colore, rom e testimoni di geova, li butterebbe direttamente nel forno.

SI-FA-SI ha detto...

Questo si' che e' pensare positivo:-)
Ti invidio se riesci a trasporre il rilassamento pre sogno in sogno vero e proprio....
Io nn ci riesco, purtroppo..Ho solo dei colpi di fortuna...

SI

Pupottina ha detto...

ciao
buona giornata

zefirina ha detto...

forse sarebbe stato meglio fumarsi una canna!!!

Franca ha detto...

Non potevi sognare anche Borghezio ridotto nelle stesse condizioni?

guccia ha detto...

E' la peperonata che ci fanno mangiare tutti i giorni...

pibua ha detto...

Sarà, ma io avrei avuto gli incubi... :-S