giovedì 27 marzo 2008

Notiziona

Da Corriere.it:

«IDEE PERSONALI» - «Accogliere nella Chiesa un nuovo credente non significa evidentemente - afferma il portavoce vaticano nel passaggio più significativo della dichiarazione - sposarne tutte le idee e le posizioni, in particolare su temi politici o sociali». «Il battesimo di Magdi Allam - continua - è una buona occasione per ribadire espressamente questo principio fondamentale. Egli ha diritto di esprimere le proprie idee, che rimangono idee personali, senza evidentemente diventare in alcun modo espressione ufficiale delle posizioni della Papa o della Santa Sede».

Ma guarda! Meno male che me lo ha ricordato perché pensavo che Cristiano Magdi Allam, facendosi battezzare, fosse diventato "espressione ufficiale del Papa o della Santa Sede" e che il Papa o la Santa Sede, essendo io battezzato da mò, facessero loro la mia idea sugli extraterrestri o sulla morte del rock, per dire.
Non so se piangere o ridere.

4 commenti:

isline ha detto...

tutta sta storia della conversione mi ha dato molto fastidio!

Franca ha detto...

C'è da piangere Ed, c'è da piangere...

di Labron son nato ha detto...

cari amici,
credo che siano azioni coerenti con la politica di Ratzinger: occorre dividere nettamente il grano dall'oglio e riaffermare la superiorità della fede sulla ragione.
Forse non ritorneremo alle guerre di religione -NordIrlanda-docet;ma con questo papa forse ci andiamo vicino.
ricordate il buon Hegel: ciò che è reale è razionale.

guccia ha detto...

Ma, poi dico, il papa li battezza tutti lui i musulmani convertiti o per caso questo valeva doppio?