mercoledì 20 febbraio 2008

Citazioni

«Come diceva un poeta spagnolo - spiega -, 'Quando morirò morirò con la chitarra in mano, io dico che quando morirò farò l'ultimo discorso elettorale.»
Ciriaco De Mita - Repubblica 20 febbraio 2008

Va a finire che si è confuso come Mastella ai tempi della citazione della poesia, secondo lui, di Neruda.
Questi democristiani non sono portati alle citazioni poetiche e purtroppo difficilmente le azzeccano.
L'importante è che, come diceva un poeta australiano "basta che si tolga dai maroni, può sbagliar le citazioni".

19 commenti:

guccia ha detto...

Quoto con estrema soddisfazione!

paz83 ha detto...

Si, quoto quoto, ma com'è che si chiama sto poeta asustraliano hihihi?
Mi piace la sua lirica!

Andrea Patassa ha detto...

De Mita è la testimonianza vivente dell'immobilismo italiano. Andasse a fondare il partito dei dinosauri, eccheppalle!
Scusa lo sfogo. :-)

flo ha detto...

Simpatico l'australiano :)

Lupo Sordo ha detto...

Sicuro che era australiano? :)

Dama Verde ha detto...

Bellissimo! :D

dalianera ha detto...

I poeti australiani sono sempre stati dei grossi punti di riferimento. :-)

S.B. ha detto...

Ho sempre amato i poeti australiani :-)

Giuseppe ha detto...

Finalmente! Ho apprezzato questa esclusione :-) ...per fortuna non ci sarà un "candideremo la Finocchiaro, ma anche De Mita" ;-D

Stefania ha detto...

guarda, no comment :(

Franca ha detto...

Avrei voluto chiederti se eri sicuro che il poeta fosse australiano, ma Lupo sordo mi ha preceduto...

Velenero ha detto...

Maddai...! Anche tu conosci quel poeta australiano???

Io adoro la sua sensibilità...! ;)

Cmq la citazione di De Mita è in parte giusta... non si tratta di un poeta spagnolo, ma di un musicista: Paco Cepero.

BC. Bruno Carioli ha detto...

De Mita senatore a vita e sommo poeta. Subito. ;-)

Melina2811 ha detto...

bellissima la frase finale.....

Alberto ha detto...

Ma che si tolgano di mezzo per davvero.

Negroski ha detto...

Ho letto tutte le poesie del poeta australiano.

Ed ha detto...

Confermo che era australiano (di Vienna, mi pare). E invidio Negroski perché io ho letto solo due o tre versi, uno era questo:
"Vieni a Chiavari?
Eh..màgari!"

Ed ha detto...

@Paolino: potevi anche dirlo che hai cambiato dominio: ti davo già per disperso ;)

dalianera ha detto...

Ed hai perfettamente ragione, ma per via del mio carattere particolarmente schivo, alle disavventure che mi capitano (è stato un cambio - dal .net al .eu - indipendente dalla mia volontà) anche qui, in rete, preferisco non dare troppo risalto. :-)
Comunque, ci sono ancora, grazie. ;-)