mercoledì 9 gennaio 2008

Mi mancava [II]

«A Veltroni ho detto: sono il tuo Messia, ti libero dall'abbraccio mortale della sinistra. Presto alla Camera farò un discorso su giustizia, democrazia e libertà»
Come non detto.

14 commenti:

Antonio B. ha detto...

Paura. Tanta paura.

Stefania ha detto...

Sono il tuo messia? Ma la via crucis la stiamo facendo noi...e sulla croce chi ci va? :-S

pibua

bahrabba ha detto...

Ciao, ti ho linkato per il Thinking Blog Award :)

bahrabba.wordpress.com

guccia ha detto...

Non è vita la sua, è pura sceneggiatura e per giunta della peggiore hollywood.

...mi viene il vomito (e non è l'influenza)...

chit ha detto...

Sa sempre come stupirci quest'uomo...
Sapevo che era stato unto da qualcuno ma che fosse stato "promosso" a Messia mi mancava...

Vax ha detto...

Io credevo che fosse il Messia degli italiani, invece lo è solo di Veltroni...... gli toccherà darsi una mossa!!!

Povero Silvio.......

flo ha detto...

Ci risiamo, non a caso è stato soprannominato "l'Unto"...

Lupo Sordo ha detto...

A questo punto nutro il dubbio che Berlusconi legga il tuo blog...

GG ha detto...

Che Dio (o chi per lui) ce la mandi buona, altrochè....

dalianera ha detto...

In grande spolvero, direi, lo zio Silvio.

zefirina ha detto...

è come quando si nomina Voldemort, lo evochi e lui arriva!!!
(si vede che sono reduce dalla lettura dell'ultimo harrypotter?????)

zefirina ha detto...

anzi non lo evochi basta solo nominarlo

Giustiziere ha detto...

Mi viene da vomitare...ma non dovrebbe essere già rinchiuso da un pezzo?

Franca ha detto...

Io volta quelli che si credevano Dio li mettevano in manicomio.
Peccato che la legge li abbia chiusi...