lunedì 17 dicembre 2007

Very (insomma...) fiche

Nicholas Sarkozy ha una nuova fiamma: la cantante folk psichedelica Carla Bruni.
La notizia mi riempie di gioia perché immaginare quell'uomo solo come un cane mi faceva malinconia.
I due tacchini si sono lasciati sorprendere dai paparazzi a Disneyland, vicino a Parigi. Che tenerezza! Lui faceva Topolino (guardare le orecchie per credere) e lei Minnie (guardare le mutandine per credere).
Non avevo la più pallida idea di chi fosse Carla Bruni fino a stamattina, adesso che l'idea me la sono fatta già mi sento meglio.
Alla radio poi ho sentito cose che probabilmente sono state prese direttamente da wikipedia: la Bruni in passato pare sia stata con Eric Clapton e Mick Jagger, Kevin Costner e "addirittura con Donald Trump".
Mai che una così sia stata "prima" con un impiegato di banca o un droghiere, per dire.
L'altra storia che mi sta letteralmente rubando il sonno è quella tra Luca Marin e Laure Manaudou: i due nuotatori si sono lasciati, lui l'ha importunata, lei gli ha tirato con sdegno l'anellino che forse gli era stato regalato dal bel Luca.
Ora Repubblica.it mi dice che su un blog francese ci sono le foto hard della Laure (non me la sento di scrivere "bella": il mio buongusto se la prenderebbe assai, anche se su TGCom ho letto "bellissima") e se quelle sono foto hard io sono Babbo Natale: non c'è ombra né di uomini né di giocattoli con strane forme.
Il mistista (non è il simpatizzante di un nuovo partito politico, è quello che in vasca fa di tutto: dorso, stile, rana, trota e farfalla) è pure stato denunciato alla Lega (quella del nuoto) per molestie e pare che stia facendo la corte a Federica Pellegrini molto più carina della Manaudou, à mon avis.
Urge comunque puntata di Porta a Porta con parere dello psicologo perché se si comincia a vent'anni a tirarsi gli anelli a bordo della vasca olimpica, quando se ne avranno quaranta c'è rischio che qualcuno anneghi in quella di casa.

4 commenti:

zefirina ha detto...

che volgareeeee
ma non hai mai visto l'imitazione che ne faceva fiorello era mitica...

chit ha detto...

Non so se Vespa fa in tempo a costruire il plastico della piscina...

Franca ha detto...

Ma come. non conosci Carla Bruni?
Ha ragione Zefirina: l'imitabile di Fiorello era mitica!
Per quanto riguarda i nuotatori, ma non possono pensare ad allenarsi invece di rompere a noi?

Signor Ponza ha detto...

Io mi sono veramente stracciato le palle della storia tra Manadou e Marin. E dire che il nuoto mi stava simpatico prima che succedessero queste cose.