lunedì 9 luglio 2007

Donna al volante (e al cellulare)

Nei dintorni di Marsala una donna di 82 anni che stava rispondendo al cellulare mentre guidava ha perso il controllo della vettura finendo su una spiaggia e sui bagnanti.
Stanno tutti più o meno bene, anche se in principio si diceva che una bimba di tre anni rischiava l'amputazione della gamba.
Non chiamate mai al cellulare le donne di 82 anni quando sono alla guida vicino alle spiagge.

8 commenti:

zefirina ha detto...

non chiamate mai le donne al cellulare mentre guidano, ma soprattutto non permettete ad un 82enne di qualsiasi sesso di guidare!!!!

Ed ha detto...

Pazzesco: era la prima notizia di Studio Aperto!

S.B. ha detto...

Studio Aperto è una eterna fonte di ispirazione per noi blogger :-)

Cima ha detto...

Che ci facevano i bagnanti sulla spiaggia?
Ecco una domanda da Studio Aperto... :-)

Franca ha detto...

Se le visite per il rinnovo della patente fossero serie, si potrebbe evitare di pensare di ritirare la patente ad una certa età. Come spesso accade, a causa di qualcuno che non fa il suo dovere tutti vengono colpiti.

Ed ha detto...

@ s.b.: io ascolto il sommario a Zapping, su radio1 ed è incredibile.
@cima: infatti io, mannaggia, non me l'ero posta.
@franca: sono d'accordo. Magari ce ne sono ottantenni che vanno bene in macchina. A me danno fastidio quelli che parlano al cellulare mentre guidano, a prescindere dall'età.

poldone ha detto...

pare che sia stata proprio la bambina investita a telefonare alla vecchia.

chit ha detto...

Mia moglie ci ha messo 15 anni a convincermi ad andare in Sicilia (tra l'altro dalle parti di Marsala ndr)... tu sei riuscito a scoraggiarmi in 8 righe?! :-P

Quando si dice "donna al volante..." ;)