domenica 6 maggio 2007

Elezioni francesi

Non sono ancora le 21 e già si sa chi è il vincitore delle presidenziali francesi.
I cugini d'Oltralpe staranno sulle palle a molti, ma davanti alla loro macchina organizzativa bisogna togliersi il cappello.
Oh, non ricontano!!!
Ha vinto il conservatore Van der Sarkozy. Punto.
E dalle nostre parti ho già letto la seguente cazzata:
"Non ci sara' alcun Partito Democratico o di sinistra al mondo che, senza una politica aperta al centro o collegata in alleanza con l'area di centro, possa sconfiggere gli avversari politici".
L'ha detta Clemente Mastella.
Per lui il PD non sarà abbastanza centro, a quanto pare.
Non so, bisognerà fare un altro partito, al centro del centro del centro, così sarà contento.
Si potrebbe cambiare PD in DC, in fondo è questione di una consonante.

16 commenti:

Ajeje87 ha detto...

notavo anche io come subito da loro si sapesse il vincitore mentre da noi.... lasciamo perdere.

dalianera ha detto...

Intanto pare che ci siano degli scontri in alcune zone del Paese. Quanto a Mastella, è stato sempre un utile idiota.

pibua ha detto...

Beh, si sapeva dall'inizio chi avrebbe vinto...
Mastella è solo un opportunista...ma chi ce l'ha mandato? A volte è peggio di Bondi :-( e ce ne vuole...
Buon inizio settimana ;-)

capemaster ha detto...

utile idiota non direi
con quattro voti in campania tiene tutti per le palle

Ed ha detto...

@ajeje87: almeno imparassimo qualcosa!
@dalianera: purtroppo era prevedibile, speriamo non degenerino come l'altra volta.
@Pibua: Mastella non lo manda nessuno. E' lui che va dove c'è il potere. Buona settimana anche a te!
@Cape: sono d'accordo. Infatti a lui la legge elettorale va bene così.

Lameduck ha detto...

Che se lo ciuccino.

Prof.Spalmalacqua ha detto...

Mastella non è utile.
Prof.Spalmalacqua

guccia ha detto...

Non scherzarci che manca poco...
Era chiaro ma ci sono rimasta male lo stesso...
Votare uno che dichiara: per la ripresa economica dovremo sacrificare le conquiste sociali... da voltastomaco.

Velenero ha detto...

che poi non vedo il nesso tra il centro e le presidenziali francesi... boh...

Luciano Bove ha detto...

Vince un programma chiaro contro la demagogia e l'assistenzialismo farcito di nuove tasse annunciate!
Detto da uno che vive in Francia!
Ciao a tutti...

Giuseppe T. ha detto...

Sul PD, Mastella compie un errore di parallasse! ;-)) ...cmq i francesi non vogliono il riconteggio per non sentirsi dire che ci hanno copiato! :-))

Ciao e buona settimana

zefirina ha detto...

insisto a me questo aggettivo democratico mi va venire in mente vecchi ricordi ... vecchi volponi.... vecchi giochi

dalianera ha detto...

Una precisazione:
ho definito il Clemente "utile" perché torna tale a chi fa alleanze con lui, salvo poi pagargli grossi tributi.
Quanto all'idiota... il senso è chiaro.

mario ha detto...

Anche Mussolini si definì di centro.
Per Fassino il centro è da conquistare a tutti costi, forse non gli è bastato essere conquistato da Rutelli.

SI-FA-SI ha detto...

Vabbe' poi anche Casini sta li' a fare il filosofo che non c'entra piu' ne dx ne' sx, ma bisogna trovare un'intesa ecc...Wow che progressista, che ribelle, che non allineato...Lui che dice "si vuol distinguere"....

SI

Spora ha detto...

Abito a Parigi.

Questa città sta perdendo tacche di "fun".

M'incomincio a preoccupare...