lunedì 12 febbraio 2007

Cari diari

"Un uomo appassionato, tormentato, che amava la famiglia, e che non scriveva soltanto di politica ma anche dei suoi affetti. Che adorava osservare e descrivere."
- Alessandra Mussolini - La Stampa 12 febbraio 2007

"E tutto ciò, spera Alessandra, sarà utile per descrivere, di nuovo, un nuovo Duce."
- Mattia Feltri - Il fenomeno che ha scritto il pezzo.

Ora mi ci vuole che Violante e Napolitano diano un'occhiata ai diari del Duce e che mi dicano che, tutto sommato, era un brav'uomo.
Così avrò la conferma che i confini della realtà sono stati oltrepassati e che ormai siamo in un'altra dimensione.

7 commenti:

Spartacus Quirinus ha detto...

A. M. la mostra di Pozzuoli!

alduccio ha detto...

Magari un giorno ritroveranno i diari di Pacciani e diranno che in fondo era solo uno che gli piacevano le donne ..
Scherzi a parte, a me ha dati anche fastidio l'aver presentato Dell'Utri, condannato per mafia, come uomo d'arte.
In quanto ai diari, l'unica cosa che potrebbe emergere di interessante, sarebbe relativa ai rapporti con Churchill

mario ha detto...

E' un altro passo verso il revisionismo e la riscrittura della storia.
I partigiani come una masnada di assassini, i "ragazzi" di salò come giovani pronti a sacrificarsi per un' ideale, il duce un pacifista costretto a far massacrare quasi un milione d'Italiani in guerra.
bella storia.
E quella macchietta dell'esimio presidente della repubblica che fa?
Richiamarsi ad un pò di sano antifascismo che ricordi le VERE VITTIME ED I VERI CARNEFICI a quando?

Dblk ha detto...

Mah può darsi che nel privato sia stato un brav'uomo, ma se poi si rivaluta anche la sua storia da capo, beh NO! Ciao, Dblk

Ed ha detto...

@Spartacus :-)
@Alduccio Poi bisognerà vedere se sono autentici.
@Mario: antifascismo? Cos'è? ;-)
@Dblk: sono d'accordo fino a un certo punto. Una persona o è buona o è cattiva. A casa e fuori.

Lameduck ha detto...

A dell'Utri chi li ha passati? Il cazzaro Scaramella? O è un'altra geniale trovata di Guzzanti tra un Mytrokhin e l'altro?
Ricordate i falsi diari di Hitler? Mi sa di polverone per nascondere altro.

Prof.Spalmalacqua ha detto...

Già Napolitano mi aveva fatto incazzare quando aveva chiamato la guerra all'Iraq, missione di pace, l'altro giorno sentendo le sue dichiarazioni sulle foibe, sono corso al cesso in preda a fortissimi crampi allo stomaco. Adesso, tollerare che anche questo passi senza che nessuno dica "ma che cacchio state dicendo" proprio non lo sopporto. Il mio voto non lo avranno più.