mercoledì 6 dicembre 2006

E ricontiamo!

«Ricontare schede bianche e nulle»
La giunta per le elezioni del Senato ha deciso all' unanimità il riconteggio totale delle schede nulle, bianche e contenenti voti nulli o contestati, a partire da sette regioni: Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Puglia, Sicilia e Toscana. La decisione è stata presa all' unanimità dalla giunta, che ha deliberato di procedere al riconteggio.
fonte:Curierùn

Ma insomma allora Deaglio ha turbato o no?
Io rifarei il conteggio in diretta, per dire: Porta a Porta e Matrix.
Tanto per ricreare l'atmosfera. E la Vecchia Romagna (etichetta nera)? E la Liguria?
Ah quanto mi mancano quelle linee che piano piano si avvicinano senza sfiorarsi e fianco a fianco corrono verso il traguardo!
Sembravano un capolavoro d'arte moderna.

3 commenti:

contevico ha detto...

Guarda, io il conteggio lo rifarei anche alle schede del referendum Repubblica o Monarchia.
Così, tanto per essere sicuri una volta per tutte e metter fine ai sospetti.
E se il riultato ne uscisse ribaltato richiamerei Vittorio Emanuele: una persona così per bene.
Quanto al conteggio in diretta delle schede delle ultime elezioni Porta a Porta mi pare troppo filoberlusconiana mentre Mentana, magari per fare un dispetto a Rossella, sarebbe capace di flirtare con Prodi.
Facciamola fare da Fede che garantisce totale imparzialità.
E non dimentichiamoci di fornirgli le bandierine azzurre e rosse; quelle delle famose elezioni regionali se le è mangiate.

Lord Ciccio ha detto...

Preferirei uno speciale "Colpo Grosso", tra uno spoglio e l'altro un bello spogliarello!

Ed ha detto...

Ho perso il conto di quante volte hanno ricontato ormai!