martedì 7 novembre 2006

Speciale Elezioni 2006

E' giusto che Berluschini dica che quella del Molise è stata una spallata al governo Prodi. Tutto sommato è nel suo ruolo.
Alle regionali del 2005, peraltro era andata così, ma lui non si schiodava: era primo ministro e non so più quanti "ad interim".
Incominciava a salire il consenso per il centrosinistra, fino ad arrivare a oltre +8% sulla Cdl.
Dunque, se questo è l'inizio della riscossa, ben venga.
Poi se non sbaglio spallate al governo Prodi avevano già cercato di darne altre (li chiamavano avvisi di sfratto), ma ahimé senza nulla ottenere.
Rosicate, rosicate, e quando volete dire qualcosa (toh, la fiducia!) assicuratevi di aver collegato la bocca con il cervello, prima di parlare, inquilini della casa delle libertà.

2 commenti:

annamaria ha detto...

I molisani sono sempre stati di destra, ahimè. Cercare e trovare uno di sinistra è cercare un ago in un pagliaio. Te lo dice una molisana trasferitasi per lavoro a Torino. Forse è per questo che sono di rifondazione. ciao

Ed ha detto...

Infatti, non capisco tutta l'euforia della Cdl francamente.