venerdì 3 novembre 2006

Mezzo termine, mezza opera

Negli USA si avvicinano le elezioni di medio termine, quindi è logico aspettarsi una controffensiva di coloro che appoggiano i democratici.
Fatto sta che da un sondaggio effettuato dai quotidiani di quattro nazioni "amiche" ("Guardian" in Gran Bretagna, "Haaretz" in Israele, la "Presse" e il "Toronto Star" in Canada e la "Reforma" in Messico), il Presidente Bush risulta essere più pericoloso di Bin Laden.
Ultimamente sono venuti fuori grafici militari mezzi segreti che spiegano come la situazione in Iraq si sia ulteriormente ingarbugliata, anziché risolta, dopo le elezioni democratiche del febbraio 2005.
Il generale Richard Dannatt, capo di stato maggiore britannico, ha criticato apertamente l'invio di soldati in Iraq dicendo che la loro presenza "ha esacerbato i problemi di sicurezza".
Negli USA il New York Times mostra per la prima volta le immagini dei funerali dei soldati americani morti nella guerra in Iraq e la bella e affascinante (vorrei sapere per chi) Condoleeza Rice dice che "siamo a metà dell'opera". Certo che se l'altra metà è considerata la vittoria della democrazia e dell'ordine civile, siamo proprio ben presi.
Urge un filmato di Bin Laden che spari qualche nuova cavolata, o uno di Bush, visto che è più pericoloso.
Nel frattempo, dalle nostre parti, si è troppo occupati a decidere su chi mettere il super bollo per dire una parola sull'Iraq.
Adesso cos'avranno da dire quelli che fino a sei mesi fa governavano e che difendevano a spada tratta l'operato di Bush? Diranno che ha fallito e che sta perdendo la guerra perché al governo c'è Prodi e le cose si sono complicate a maggio?
Mi domando se hanno una coscienza che faccia dir loro, che so, al mattino mentre si fanno la barba, soli soletti chiusi in bagno: "Cavolo, è dura...non pensavo...credevo finisse prima e in modo diverso".
E tanto per essere chiari: io, che recentemente ho comprato una mezza BMW X 3 3.0 sd, quanto pago?

4 commenti:

Luci ha detto...

Non saprei, però hai tutta la mia stima: Bukowski diceva che le BMW sono auto da duri. Bravo Ed, checchè ne dica la finanziaria!
;-)

Dblk ha detto...

Ad ogni modo non darei nulla per scontato visto anche che nessuno aveva puntato sulla rielezione dell'attuale presidente USA. Ciao, Dblk

Fly ha detto...

Oddio Ed hai comprato il suv e perchééé??? : P

Ed ha detto...

Lo so Dblk...ormai i sondaggi sappiamo come funzionano ;-)
@Luci e Fly: ma io ne ho comprata mezza perché mi ero stufato della TAV e Bukowski era un genio.