giovedì 7 settembre 2006

Vocali


"Pensavo solo alla fuga".

6 commenti:

MonstruM ha detto...

Storia parecchio agghiacciante e con molti punti bui. Peccato che in italia, soprattutto su mediaset, i mass media si siano interrogati principalmente sul perchè portasse un foulard sulla nuca...

velenero ha detto...

Così mi piaci, Ed!

Cinico e spietato! :)

Samuele ha detto...

Non ho seguito la vicenda, ma ho provato a mettermi nei suo panni: agghiacciante. La sensazione di tornare alla vita... strano.

Ti faccio una domanda che esula dal tema del post: io leggo il tuo blog mediante Feed RSS che però mi evidenziano solo il titolo e non mi permettono di leggere il testo completo. E' una scelta voluta? Se si, perchè? Se no, riesci ad inserire il testo completo del post nel feed?

Ed ha detto...

Grazie Vele, vuoi venire ai giardinetti con me e Cape? ;-)
MonstruM: chissà per quanto ci ricameranno sopra.
Samuele. Non so con cosa aggreghi i feeds. Io uso Bloglines e ti assicuro che del mio blog leggo una buona parte.
Blogger ha due opzioni: fare leggere l'intero post oppure una parte. Io adotto la seconda.
Da bloglines leggo una parte di posts sia scritti su wordpress che su splinder.
Non riesco davvero a capire.
Farò una prova con altri amici, poi ti dico.

Samuele ha detto...

E quindi la mia domanda diventa: perchè non fai visualizzare l'intero post?

Ci sono due possibilità: perchè sul blog hai qualcosa da vendere (pubblicità varia) oppure perchè ti piace cntrollare il numero di accessi.

Io molte volte non leggo quello che scrivi perchè non lo trovo sul feed RSS. Solo se il titolo è veramente ma veramente interessante (o contiene le parole figa, donna, bella, calcio) vado con il browser...

Ed ha detto...

Beh, Samuele, se cerchi figa qua ce n'è poca, belle donne non ne parliamo.
Se posso darti un consiglio spassionato e disinteressato: non fermarti ai titoli, vai oltre, magari ti perdi cose a cui tieni (e parlo in generale non del mio blog).
Per quanto riguarda i feed io ho un altro punto di vista: chi vuole venire a leggere viene.
Io i blog che seguo li ho nei preferiti.
Buona serata.