domenica 23 luglio 2006

L.A. Woman

Questo è il settimo disco dei Doors, l'ultimo che vede la partecipazione di Jim Morrison.

LA WOMAN
Neppure completato l'album, Morrison, stanco e con la voce rauca, decide di trasferirsi a Parigi con sua moglie Pamela per riposarsi e disintossicarsi, ma dopo qualche mese, il 3 luglio 1971, muore in circostanze ancora oggi da chiarire.
L.A. Woman, uscito qualche mese prima della tragedia, ha poco da spartire con i precedenti dischi: la psichedelia è finita e il disco è pregno di rock blues, peraltro piacevole, ed è pur sempre un disco dei Doors, l'ultimo con Morrison, con una bella copertina gimmix e qualche gioiellino: "Love Her Madly", "The Changeling", "L'America" e i quasi otto minuti di "LA Woman".

Well I just got back to town about an hour ago
Took a look around see which way the wind blow
Where the little girls in their Hollywood bungalows
Are you lucky little lady in the city of light
Or just another angel
City of night city of night
City of night city of night
L.A.Woman L.A.Woman
L.A.Woman Sunday afternoon L.A.Woman Sunday afternoon
L.A.Woman Sunday afternoon drive through your suburbs into your blues
Into your blues oh yeah
I see your hair is burning hills are filled with fire
If they say I never loved you you know they are a liar
Drivin down your freeway midnight alleys roam
Cops in cars the topless bars never saw a woman so alone so alone so alone
Mister Mojo risin Mister risin
Mister Mojo risin Mister Mojo risinùMister Mojo risin got to keep on risin risin risin
L.A.Woman you are my woman
L.A.Woman L.A.Woman.

1 commento:

namor ha detto...

E un peccato che Morrison, se ne sia andato nel momento del loro cambiamento musicale... Ci avrebbero regalato altri memorabili album, ne son sicuro.
complimenti x il post, e bello che ci sia ancora qualcuno ad omaggiare dei grandi!!!